A volte potremmo pensare che per andare avanti si debba lasciare il passato alle spalle. Dimenticare gli eventi dolorosi. Non rimpiangere quelli felici. Forse però – forse – è invece importante affrontare il proprio passato. Farci i conti. Perché ci ha reso quello che siamo, perché rischiamo di restare legati a qualcosa che è rimasto in sospeso e non ci lascia andare avanti liberamente.

Leggendo “Storia di un fiore” di Claudia Casanova (2019)
#storiadiunfiore#claudiacasanova#nonsonorecensioni

L’arrocco del riccio, 11 febbraio 2020

One thought on “”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...