ragazza su un sentiero

Non è mica così semplice, mica così scontato, che solo perché si sa che una strada è quella giusta allora sarà quella che imboccheremo. Perché poi ci si mettono in mezzo un sacco di cose, tipo le paure e i desideri, e finiamo per prender decisioni che lo sappiamo benissimo che non sono giuste ma tant’è, in quel momento ci sembra meglio così – il gioco vale la candela.

E abbiamo meno scuse, perché fin quando non sappiamo qual è la strada giusta non possiamo rinfacciarci di aver preso quella sbagliata ma se lo sappiamo, quando lo sappiamo, con chi dovremmo prendercela se non con noi?

Sarebbe certo molto più semplice se il solo sapere che una strada è quella giusta, ci spingesse a percorrerla ma non è così e forse tutto ciò che possiamo fare è imboccare il sentiero facendo attenzione, essendo pronti – se necessario – a tornare indietro e prendendoci tutte le responsabilità delle nostre scelte.

 

“Prima o poi capirai, come ho fatto anch’io, che una cosa è conoscere il sentiero giusto, un’altra è imboccarlo.”  Morpheus

Guardando “Matrix” (1999)

L’arrocco del riccio, 6 settembre 2019

#film #matrix #wachowski #nonsonorecensioni